Crostate

Freschi cestinetti di frutta

Freschi cestinetti di frutta

Per la pasta frolla:
400 g di farina
250 g di burro a temp. ambiente
4 tuorli
150 g di zucchero a velo
q.b. scorza di limone
q.b. vaniglia

Per la crema pasticcera:
500 ml di latte
3 tuorli
40 g di farina
6 cucchiai scarsi di zucchero (anche meno se siete a dieta)
q.b. scorza di limone
q.b. vaniglia

q.b. gelatina neutra (tortagel)
q.b. frutta mista

Preparazione per la pasta frolla: mettere tutti gli ingredienti in planetaria e ammalgamare fino a quando il composto diventa uniforme. Riporre in frigo per un’ora.

Preparazione per la crema pasticcera: mettere a scaldare il latte con la scorza di limone e la vaniglia. Intanto con una frusta mischiare le uova con lo zucchero e aggiungere la farina. Prendere un po’ del latte tiepido e aggiungerlo a questo composto per sciogliere gli ingredienti. Ora aggiungerli al resto del latte e con la frustra girare finché la crema si rapprende. Lasciar raffreddare.

Preparazione cestinetti: stendere la pasta (non eccessivamente sottile) e coppare con una formina per biscotti abbastanza grandetta (io ho usato la margherita) da poter essere inserita negli stampi da muffin. Bucherellate con una forchetta il fondo dei cestinetti e infornate. Lasciar raffreddare sia i cestinetti che la crema. Successivamente riempire i cestinetti di crema, frutta e per ultimo ricoprire di gelatina neutra. Con queste dosi sono usciti 50 cestinetti (alcuni dei quali ho decorato con panna profumata al liquore).

Cottura: 170 ° per 10 minuti.

Annunci

Crostata al Lime curd

Crostata al Lime curd

 

Per la pasta frolla:
400 g di farina
250 g di burro
4 tuorli
150 g di zucchero a velo

Per la lime curd:
100 g di burro
4 lime (succo e scorza)
1 cucchiaino di maizena
3 uova
3 tuorli
q.b. vaniglia
220 g di zucchero

Preparazione: preparare la pasta frolla e riporla in frigo. Nel frattempo preparare la crema: sciogliere il burro assieme allo zucchero, alle uova e ai tuorli sbattuti a fiamma dolce. Unire la scorza e il succo di lime (dove va sciolta la maizena), aggiungere la vaniglia e cuocere dolcemente senza portare a bollore. Poi filtrare la crema e riporla in frigo. Foderare la teglia con la pasta frolla, buccherellare il fondo, mettere un disco di carta forno e ricoprirlo di fagioli secchi (che servono per non far gonfiare la pasta). Cuocere per 30 min. A 160° in forno ventilato o 180° in forno statico e farla raffreddare leggermente. Togliere la carta forno e i fagioli e riempire con la lime curd. Decorare a piacere.

Crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

300 g di farina
120 g di zucchero
2 uova
150 g di margarina (o burro)
1/2 bustina di lievito
1 grattata di scorza di limone
q.b. marmellata

Preparazione: montare zucchero e uova, aggiungere il burro a pomata, la scorza di limone e pian, piano le polveri.
Cottura: 170° per 20 min.

N.B. questo impasto non va steso come la normale pasta frolla ma va inserito direttamente nella tortiera e livellato con la punta delle dita infarinate. Il pezzo che userete per le strisce necessita di un po’ di farina in più e va riposto mezzora in frezeer prima di essere steso.