Tag Archives: Crostate

Crostata alla nocciola con ricotta e marmellata di mirtilli

Per la pasta frolla:

100 g di farina 00

100 g di farina di nocciola

1 cucchiaino di pasta di nocciola

50 g di nocciole tostate macinate finemente

100 g di zucchero a velo

2 tuorli

150 g di burro morbido

½ baccello di vaniglia

Preparazione: lavorare tutti gli ingredienti (tranne la granella di nocciola) fino ad ottenere un impasto compatto. Coprire con pellicola e far riposare in frigo per una mezz’oretta. Trascorso il tempo stendere la frolla col mattarello, sul piano di lavoro infarinato e foderare una teglia da 20-21. Bucherellare con una forchetta, coprire con un disco di carta forno, mettere sopra dei pesi (palline in ceramica, pietre, legumi ecc…) ed infornare in preriscaldato ventilato a 170° per 20 minuti.

Per la farcia:

250 g di ricotta di pecora

2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato

q.b. marmellata di mirtilli

q.b. granella di nocciole

q.b. zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione: setacciare la ricotta, metterla in una terrina, aggiungere lo zucchero a velo e lavorare con un cucchiaio. Una volta cotta la crostata, eliminare carta e pesi, farcirla con uno stato di marmellata, poi con la ricotta. Ricoprire con abbondante granella di nocciola ed infornare in preriscaldato ventilato a 170° per altri 15 minuti. Una volta sformata spolverizzarla di zucchero a velo.

Lasciar raffreddare per bene il dolce prima di sformare.

Crostata al limone con macedonia di frutta

Per la frolla:

250 g di farina
150 g di burro morbido
2 tuorli
100 g di zucchero
scorza grattugiata di 1 limone bio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di lievito

Per la macedonia di frutta:
500 g circa di frutta mista (a vostro gusto)
2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
Il succo di 1 arancia
Il succo di 1 limone
Preparazione: tagliare a cubotti grandetti la frutta e metterla in una terrina. Spremere gli agrumi, scioglierci dentro lo zucchero a velo quindi versarlo sulla frutta. Riporre in frigo fino al momento dell’utilizzo.
q.b. crema pasticcera (ricetta presente negli album)

Preparazione: impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio e ben amalgamato. Avvolgere in pellicola e mettere a riposare un’oretta in frigo. Sistemare (aiutandosi con le dita infarinate) la frolla in una teglia furba (28 cm di diametro) ed infornare in preriscaldato ventilato a 170° per 15-20 minuti. Una volta raffreddata la base, farcire la superficie con la crema pasticcera, decorare con a macedonia di frutta quindi spennellare con la gelatina neutra.

Crostata golosa senza zucchero

300 g di farina 00
150 g di maltitolo (zucchero per diabetici)
175 g di burro morbido
2 uova
1/2 bustina di lievito
1 baccello di vaniglia
q.b. crema di nocciole senza zucchero

Preparazione: montare burro e maltitolo, aggiungere un uovo alla volta e continuare a montare. Unire la vaniglia ed infine farina e lievito setacciati. Trasferire il composto (lasciarne un po’ per le strisce decorative) in una teglia da 22 cm di diametro, foderata di carta forno e livellarla con le dita infarinate. Farcire la superficie con la crema di nocciole, decorare con losanghe di frolla ed infornare in preriscaldato ventilato a 170° per 20- 25 minuti.

1 2 15