Delizie salate

Girelle di sfoglia con grana e rucola

Questo slideshow richiede JavaScript.

250 g di pasta sfoglia (rettangolare)
120 g circa di foglie di rucola
150 g di grana in scaglie
q.b. olio evo
q.b. sale
q.b. pepe

Procedimento: condire la rucola con un filo d’olio, sale e pepe. Aprire la sfoglia, cospargere tutta la superficie di rucola e poi di grana quindi arrotolare (dalla parte della lunghezza) fino ad ottenere un cilindro bello stretto. Riporre in frigo per una buona mezz’ora. Trascorso il tempo affettare la sfoglia (1 cm circa di spessore) e disporre i pezzi sulla placca foderata di carta forno. Infornare in preriscaldato ventilato a 180° per 15-20 minuti.
Annunci

Polpettone con verdure di stagione

Polpettone con verdure di stagione

500 g di macinato misto
1 zucchina (media grandezza)
½ peperone giallo
½ peperone rosso
½ melanzana (privata della buccia)
1 cipolla
5 foglie di basilico
1 cucchiaino di rosmarino (tritato finemente)
150 g di pancetta affumicata a fettine sottili
2 uova
q.b. pan grattato
q.b. olio evo
q.b. sale
q.b. pepe


Procedimento: far cuocere dolcemente la cipolla (precedentemente tritata) in un ampia padella con poco olio e un pizzico di sale. Tagliare tutte le verdurine a piccoli cubetti e buttarle in padella. Aggiungere le foglie di basilico, un po’ di sale e far andare a fuoco vivace per 5 minuti. In una terrina battere le uova con l’aggiunta di sale, pepe e il rosmarino tritato finemente. Unire la carne, le verdurine saltate, q.b. pan grattato (il tanto sufficiente per aiutarci a compattare il tutto) ed amalgamare con cura. Disporre il composto su una teglia, foderata di carta forno e leggermente unta e aiutandosi con le mani dare forma al polpettone quindi foderarlo con le fettine di pancetta. Infornare in preriscaldato ventilato a 160° per 50-60 minuti. Lasciar riposare il polpettone per almeno dieci minuti prima di trasferirlo nel piatto di servizio e affettarlo.

Pomodori verdi fritti

Pomodori verdi fritti

3 pomodori verdi
100 g di farina 00
100 g di farina di riso
q.b. acqua frizzante ghiacciata
q.b. sale
q.b. pepe
2 cubetti di ghiaccio tritato
q.b. olio d’arachide per friggere

Preparazione: porre le farine in una terrina, aggiungere un po’ di sale, pepe e acqua frizzante ghiacciata, quanto basta ad ottenere una pastella fluida (ma non troppo) e possibilmente grumosa. Aggiungere il ghiaccio tritato quindi intingere i pomodori, precedentemente tagliati a rondelle di 1 cm di spessore e fatti scolare per bene dal liquido di governo e friggere in abbondante olio bollente. Ricordate che sono proprio i grumi che danno maggior croccantezza alle verdure o a tutto ciò che si intende friggere. Dose per quattro persone.