Torte

Ciambella allo yogurt profumata al limone

Ciambella allo yogurt profumata al limone

Ciambella allo yogurt profumata al limone

200 g di farina 00
50 g di fecola
150 g di zucchero semolato
2 uova grandi
1 yogurt magro naturale (125 g)
3 cucchiai di latte
50 g di olio vegetale (io uso quello di mais)
1 baccello di vaniglia
1 bustina di lievito
q.b. zucchero a velo per spolverizzare
scorza grattugiata di 1 limone bio

Preparazione: preriscaldare il forno a 180°. Montare le uova con lo zucchero e i semini di vaniglia. Aggiungere l’olio, lo yogurt, il latte, la scorza di limone e pian, piano le polveri setacciate (farina, fecola e lievito). Amalgamare fino ad ottenere una crema liscia e priva di grumi. Imburrare ed infarinare uno stampo da ciambella da 20 cm di diametro x 6 di h, versarci dentro il composto ed infornare in statico a 180° per 40 minuti circa (controllare sempre con lo stecchino). Quando il dolce sarà freddo spolverizzarlo con lo zucchero a velo.

Annunci

Torta al cacao con pere e rum

Questo slideshow richiede JavaScript.

250 g di farina 00
50 g
di cacao amaro
200 g
di zucchero semolato
120
ml di latte
50 ml
di rum
100 ml
di olio di mais
2
uova
1
bustina di lievito
1
cucchiaino di estratto di vaniglia
6
pere williams
q.b.
zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione: inserire tutti gli ingredienti nel robot (tranne le pere) e frullare fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Spegnere la macchina, aggiungere una pera tagliata a piccoli dadini ed amalgamare per bene. Foderare di carta forno una teglia (ne ho usato una in alluminio usa e getta) da 27 cm ½ di lunghezza e 17 cm ½ di larghezza e versarci dentro il composto, aggiungere le pere (divise a metà) in superficie quindi infornare in preriscaldato statico a 180 per 30-35 minuti. Prima di servire spolverizzare con lo zucchero a velo.

Soffici quadrotti con mele e limone (senza lattosio)

Soffici quadrotti con mele e limone (senza lattosio)

200 g di farina 00
30 g di fecola
160 g di zucchero semolato
2 uova
1 bustina di lievito
50 ml di olio di mais
150 ml di acqua
3 mele granny smith
scorza e succo di 1 limone bio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
q.b. gelatina neutra (ho usato una bustina di tortagel)

Preparazione: in una terrina porre tutti gli ingredienti secchi (farina, fecola, lievito e zucchero) e mischiare bene con un cucchiaio. In un boccale versare l’acqua, la scorza grattugiata e il succo del limone, le uova, l’olio, la vaniglia e battere tutto con una forchetta. Ora versare, pian piano, gli ingredienti liquidi su quelli secchi, aggiungere 1 mela tagliata a piccoli cubetti ed amalgamare bene con un cucchiaio. Foderare di carta forno una teglia (ne ho usato una in alluminio usa e getta) da 27 cm ½ di lunghezza e 17 cm ½ di larghezza e versarci dentro il composto, disporre su tutta la superficie delle sottili fettine di mela quindi infornare in preriscaldato statico a 180° per 35 minuti. Una volta cotto e raffreddato il dolce spennellare abbondantemente la superficie con la gelatina quindi tagliarlo a quadrotti.