Tag Archives: ricette

Fagotti di briseè con ratatouille

Per la brisée:
250 g di farina 00
125 g di burro freddo
q.b. acqua fredda
1 pz di sale
Preparazione della brisée: disporre la farina, a fontana, sul piano di lavoro, mettere al centro il burro, il sale ed iniziare a lavorare con le dita. Aggiungere acqua, poco per volta, quanto basta per ottenere un bel panetto compatto. Avvolgere nella pellicola e riporre in frigo per una mezz’oretta.

Per la ratatouille:

1 melanzana
1 peperone
1 zucchina
1 carota
1 pomodoro
scalogno (a piacere)
qualche foglia di basilico
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
500 g di pasta sfoglia

Preparazione: far saltare in padella le melanzane a cubetti con un filo d’olio extravergine d’oliva e un po’ di sale fino a farle dorare per bene. In un’altra padella fare altrettanto con lo scalogno ed il resto delle verdure sempre tagliate a cubetti. Una volta cotte entrambe unirle in un’unica padella. Ora spellare il pomodoro e privarlo dei semi e del liquido di vegetazione, tagliarlo a cubetti ed unirlo alle verdure. Spezzettare con le dita le foglie di basilico e saltare il tutto a fuoco vivo per qualche minuto. Stendere la pasta, coppare dei cerchi (decidete voi la grandezza) farcirli con le verdurine quindi chiuderli a mezzaluna e sigillare i bordi ad intreccio o schiacciando con una forchetta.. Disporre i fagotti sulla placca da forno, spennellarli con un tuorlo battuto allungato con un po’ di latte quindi infornarli in preriscaldato ventilato a 200° fino ad ottenere una bella colorazione dorata.

Crostata al limone con macedonia di frutta

Per la frolla:

250 g di farina
150 g di burro morbido
2 tuorli
100 g di zucchero
scorza grattugiata di 1 limone bio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di lievito

Per la macedonia di frutta:
500 g circa di frutta mista (a vostro gusto)
2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
Il succo di 1 arancia
Il succo di 1 limone
Preparazione: tagliare a cubotti grandetti la frutta e metterla in una terrina. Spremere gli agrumi, scioglierci dentro lo zucchero a velo quindi versarlo sulla frutta. Riporre in frigo fino al momento dell’utilizzo.
q.b. crema pasticcera (ricetta presente negli album)

Preparazione: impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio e ben amalgamato. Avvolgere in pellicola e mettere a riposare un’oretta in frigo. Sistemare (aiutandosi con le dita infarinate) la frolla in una teglia furba (28 cm di diametro) ed infornare in preriscaldato ventilato a 170° per 15-20 minuti. Una volta raffreddata la base, farcire la superficie con la crema pasticcera, decorare con a macedonia di frutta quindi spennellare con la gelatina neutra.

Cubotti al cioccolato fondente

150 g di farina
150 g di burro
180 g di zucchero di canna
uova
cucchiaino di lievito
q.b. vaniglia (mezza bacca è sufficiente)
270 g di cioccolato fondente al 70%

q.b zucchero a velo

Preparazione: in un tegamino mettere il burro ed il cioccolato tagliato a piccoli pezzi. Far fondere il tutto a fiamma dolce quindi spegnere, aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere. Ora inserire un uovo alla volta alternando con le polveri setacciate, aggiungere la vaniglia. L’impasto vi sembrerà un po’ gelatinoso ma è così che deve essere. Infornare (io ho utilizzato una teglia usa e getta da 27 cm di lunghezza, 18 cm di larghezza e 4 cm di altezza). Una volta fredda tagliare a quadrotti e spolverizzare con lo zucchero a velo.

Cottura: 160° in forno preriscaldato per 20 minuti.