Tag Archives: le delizie di Patrizia

Ciambella al limone con ricotta, zafferano e curcuma

Ciambella al limone con ricotta, zafferano e curcuma

250 g di farina 00
100 ml di latte
50 ml di olio di mais
3 uova piccole o 2 grandi
180 g di zucchero semolato
1 bustina di lievito
1 bustina di zafferano
1 cucchiaino di curcuma
1 baccello di vaniglia
scorza grattugiata di 1 limone
succo di ½ limone
250 g di ricotta cremosa
q.b. zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione: porre la ricotta in una terrina, aggiungere il latte e lavorare con una frusta. Unire le uova, la scorza, il succo di limone, la vaniglia, l’olio e battere tutto con una forchetta. In un’altra terrina mettere gli ingredienti secchi (farina, zucchero, zafferano, curcuma e lievito) quindi versarci sopra la parte liquida e mescolare con un cucchiaio.  Ungere uno stampo da ciambella da 26 cm di diametro e versarci dentro il composto. Infornare a 180° per 35 minuti circa (fare la prova stecchino). Prima di servire spolverizzare il dolce con dello zucchero a velo.

Annunci

Orecchiette fresche con salsiccia e piselli

Orecchiette fresche con salsiccia e piselli

400 g di orecchiette fresche
300 g di salsiccia
600 g di passata di pomodoro
2 cucchiai di soffritto (carotina, cipollina, costina di sedano)
alcune foglie di basilico
q.b. olio extravergine d’oliva
½ bicchiere di vino bianco secco
½ bicchiere d’acqua
200 g di piselli
q.b. sale
q.b. parmigiano (grattugiato al momento)

Preparazione: scaldare due cucchiai d’olio e aggiungere il soffritto. Dopo una leggera rosolatura unire la salsiccia, tagliata a piccoli pezzi. Farla tostare per benino quindi aggiungere il vino e lasciar sfumare. Unire i piselli, ½ bicchiere d’acqua, un pizzico di sale, coprire e far cuocere una decina di minuti quindi unire la passata, aggiustare di sale e far andare a fuoco lento ancora per 15 minuti. Aggiungere il basilico, spezzettato con le dita, negli ultimi minuti di cottura. Cuocere le orecchiette in abbondante acqua, leggermente salata, quindi scolare, condire col sugo e spolverizzare di parmigiano. Dose per 4-5 persone.

Cream Tart mignon

Cream Tart mignon

Per 12-15 tortine:
500 g di pasta sfoglia (potete decidere di fare la base in pasta biscotto o frolla)
200 g mascarpone
150 ml panna fresca per dolci
100 ml latte condensato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
q.b. frutta a piacere

Preparazione: stendere la sfoglia, coppare dei dischi (decidete voi il diametro) e disporre i ritagli in una placca foderata di carta forno. Bucherellarli con una forchetta ed infornarli a 200° fino a completa doratura.

Nel frattempo porre il mascarpone in una terrina, aggiungere la vaniglia, il latte condensato e lavorare con un cucchiaio di legno o delle frustine elettriche. Montare la panna ed inserirla delicatamente nel composto.

Trasferire  il preparato in una saccapoche (non servono bocchette, basta tagliare la punta) e formare delle piccole palline di crema sulle basi di sfoglia. Decorare quindi con la frutta che preferite.