Tag Archives: le delizie di Patrizia

Cornetti express

250 g di farina 00
250 g di farina manitoba
100 g di zucchero
80 g di burro a temperatura ambiente
2 uova
150 g di latte
1 pz di sale
7 g di lievito di birra disidratato (1 bustina di mastro fornaio)
la scorza di 1 limone bio grattugiato
1 bacca di vaniglia
q.b. marmellata, nutella o crema per farcire

Preparazione: inserire tutti gli ingredienti nella planetaria munita di gancio e lasciar girare per almeno 15-20 minuti. L’impasto dovrà risultare bello asciutto ed elastico. Ora dividere la pasta ottenuta in due parti uguali, formare con le mani due palle compatte ed inserirle in due contenitori di plastica. Accendere la luce interna del forno e mettere i contenitori (sigillati col coperchio) e lasciar lievitare nel forno chiuso per due ore. Trascorso il tempo stendere la pasta sul piano di lavoro infarinato e fare due cerchi del diametro di 28-30 cm quindi, con la rotella, tagliare otto spicchi in ciascun cerchio. Spennellare con l’acqua tutte le punte degli spicchi. Ora si può farcire (nutella, marmellata o crema) nella parte larga di ogni spicchio quindi, sempre partendo dalla parte larga, si arrotola fino alla punta ed infine si curva per dargli la forma del cornetto. Disporli nelle placche foderate di carta avendo cura di lasciar abbastanza spazio tra l’uno e l’altro perché cresceranno molto di volume. Lasciarli ancora lievitare dentro il forno (sempre con la luce interna accesa) per almeno altre 4 ore. Preriscaldare il forno a 160°. Mettere un tuorlo con due cucchiai di panna, o latte, in una tazzina e mischiare bene quindi spennellare delicatamente tutti i cornetti. Infornare.

Cottura: 160° per 20 min. in forno statico.

Annunci

Crostata con kiwi e banane

250 g di farina
150 g di burro morbido
2 tuorli
100 g di zucchero
scorza grattugiata di 1 limone bio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di lievito
q.b. crema pasticcera (ricetta presente negli album)
q.b. kiwi
q.b. banane
q.b. gelatina neutra (tortagel)

Preparazione: impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio e ben amalgamato. Avvolgere in pellicola e mettere a riposare un’oretta in frigo. Sistemare (aiutandosi con le dita infarinate) la frolla in una teglia furba (28 cm di diametro) ed infornare in preriscaldato ventilato a 170° per 15 minuti. Una volta raffreddata la base, farcire la superficie con la crema pasticcera, decorare con le banane e i kiwi quindi spennellare con la gelatina neutra.

Calzoni ripieni

Per circa 4 calzoni:
250 g di farina 00
250 g di farina manitoba
5 g di lievito di birra disidratato (mastro fornaio)
250 ml di acqua
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
2 cucchiaini rasi di sale

q.b. ripieni a piacere (prosciutto, funghi, speck, provola, mozzarella ecc..)

Preparazione dell’impasto: versare le farine, il lievito e lo zucchero nell’impastatrice (provvista di gancio). Azionare la macchina e versare l’acqua poco alla volta, aggiungere l’olio e lasciar impastare per almeno dieci minuti. Aggiungere il sale verso la fine del procedimento. Si può spegnere la macchina quando si otterrà un impasto bello omogeneo. Mettere a lievitare l’impasto dentro il forno spento, con la lucina interna accesa, per 2-3 ore.

Dividere l’impasto in vari  pezzi ( dipende dalla grandezza che preferite) e stenderli col mattarello sul piano di lavoro infarinato. Coppare dei cerchi, farcire al centro e chiudere a mezza luna sigillando per bene i bordi. Disporre sulle placche da forno e infornare in preriscaldato ventilato a 200° per 20 minuti circa.