Tag Archives: Dolci

Zuccotto tiramisù

Zuccotto tiramisù

Per il pan di spagna:
5 uova medie (a temperatura ambiente)
175 g di zucchero semolato
150 g di farina 00
50 g di fecola
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Procedimento: montare le uova con lo zucchero. A metà operazione aggiungere la vaniglia e continuare a montare fino ad ottenere una massa gonfia e spumosa. A macchina spenta incorporare la farina setacciata girando delicatamente con un cucchiaio dal basso verso l’alto. Versare il composto su una placca (40 x 35) , foderata di carta forno, livellarlo con una spatola ed infornare in preriscaldato ventilato a 160° per 10 minuti.

Per la crema al mascarpone:
3 uova
6 cucchiai rasi di zucchero
500 ml di panna da montare
250 g di mascarpone
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
2 cucchiai colmi di zucchero a velo
Preparazione: battere a forchetta le uova con lo zucchero, versarle in un tegamino e portare a 40° circa. Versare in planetaria e montare fino ad ottenere una massa chiara e spumosa. A parte, montare la panna con il mascarpone e lo zucchero a velo aromatizzando il tutto con la vaniglia. Amalgamare bene i due composti (uova e mascarpone) stando attenti a non smontare la massa.

Inoltre occorrono:
2 moka (da sei) di caffè
2 cucchiai di zucchero
q.b. cacao amaro per spolverizzare
4 cucchiai di rum o marsala

Versare il caffè in una terrina, aggiungere lo zucchero, il liquore e girare molto bene.
Porre della pellicola trasparente all’interno di due zuccotti (da 16 cm di diametro) lasciandone un bel pezzo in esubero. Ci servirà per sformare agevolmente il dolce una volta confezionato.
Foderare gli stampi con del pan di spagna e spennellare (abbondantemente) tutto l’interno con il caffè. Riempire la prima parte con una generosa dose di crema al mascarpone, spolverizzare con il cacao quindi aggiungere nel mezzo un disco di pan di spagna, spennellare ancora di caffè, altra dose di crema, spolverata di cacao e chiudere con un disco di pan di spagna spennellato di caffè all’interno. Sigillare per bene con la pellicola in esubero. Mettere in frigo per 10-12 ore. Un volta sistemato il dolce sul piatto di servizio spolverizzare tutta la superficie con il cacao. Dose per due zuccotti.
Annunci

Frollini alle nocciole glassati al cioccolato

Frollini alle nocciole glassati al cioccolato

200 g di farina 00
50 g di farina di nocciola
90 g di zucchero di canna
150 g di burro morbido
1 uovo
½ cucchiaino di lievito
½ bacca di vaniglia
Preparazione: versare tutti gli ingredienti in planetaria (o impastare a mano) ed amalgamare con la foglia fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgere in composto in pellicola e lasciar riposare in frigo per un’oretta. Stendere il composto col mattarello sul piano di lavoro infarinato e coppare con la formina che desiderate. Disporre i pezzi sulla placca, foderata di carta forno (ne ho riempito due) ed infornare in preriscaldato ventilato a 160° per 10 minuti.

Per la glassa:
150 g di cioccolato fondente al 70%
100 g di burro
q.b. granella di nocciola
Preparazione: sciogliere sia il cioccolato che il burro (separatamente), quindi unirli e mescolare per bene. Intingere i biscotti, cotti e raffreddati, nella glassa ottenuta e metterli ad asciugare su una gratella. Cospargere la superficie con la granella di nocciola.

Biscotti al pistacchio con placchette di cioccolato

Biscotti al pistacchio con placchette di cioccolato

250 g di farina 00
125 g di burro morbido
100 g di zucchero
1 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di pasta di pistacchio
1 pz di sale
½ cucchiaino di lievito (non mettetelo se li desiderate più croccanti)
q.b. cioccolato per le placchette (a piacere)

Preparazione: preriscaldare il forno a 170° statico. Amalgamare con l’impastatrice o a mano tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio. Avvolgere in pellicola e riporre in frigo per mezz’ora. Stendere l’impasto sul piano di lavoro infarinato e coppare con la formina che desiderate. Disporre i pezzi sulla placca, foderata di carta forno ed infornare per 10 minuti. Dose per circa 35 biscotti. Una volta freddi si può decidere di decorarli con delle placchette di cioccolato. Le placchette le ho ottenute con uno stampino apposito di silicone.