Tag Archives: le delizie di Patrizia

Soffici ciambelle al latte e miele con gocce di cioccolato

Per 10 ciambelle (stampini in silicone a ciambella da 7 cm di diametro):
120 g di farina 00
90 g di zucchero semolato
30 g di miele
100 g di burro morbido
1 uovo
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
50 ml di latte
80 g di gocce di cioccolato

Preparazione: lavorare il burro con lo zucchero, aggiungere la vaniglia, il miele, il latte, l’uovo battuto a forchetta ed infine le polveri (farina e lievito) setacciate. Inserire le gocce di cioccolato come ultimo ingrediente. Amalgamare per bene fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi (potete anche mettere tutti gli ingredienti nel robot e frullare). Imburrare ed infarinare gli stampini e riempirli (aiutandovi con una sacca poche) senza arrivare al bordo (fermatevi alla circonferenza dello stampino). Infornare in preriscaldato statico a 180° per 15 minuti. Prima di servire spolverizzare con lo zucchero a velo.

Consiglio: poiché sono morbidissimi, lasciarli raffreddare per bene prima di estrarli dagli stampini.

Annunci

Filetto di maiale scaloppato con salsa allo zafferano

4 fette di filetto (spesso 2 cm circa ciascuno)
2 piccoli scalogni
1 tazza di brodo vegetale
1 cucchiaino di senape in polvere
3 bustine di zafferano (0,3 g)
q.b. farina 00
q.b. sale
q.b. pepe bianco
q.b. olio evo
1 noce di burro
½ cucchiaino di prezzemolo tritato

Preparazione: far sciogliere il burro più tre cucchiai di olio in una padella antiaderente quindi buttarci dentro lo scalogno tritato finemente e lasciarlo stufare dolcemente aggiungendo qualche cucchiaino di brodo. Porre un pò di farina in un piatto, aggiungere la senape, mischiare per bene quindi infarinare i filetti e farli rosolare da entrambe le parti a fuoco vivace. Una volta sigillata la carne aggiungere il brodo caldo dove avrete precedentemente sciolto lo zafferano. Lasciar cuocere a fiamma moderata per almeno 15 minuti (il maiale va sempre ben cotto) senza però far asciugare la salsa allo zafferano che si creerà sul fondo. Aggiustare di sale e aggiungere il pepe. Servire il piatto caldo con del prezzemolo tritato finemente.

Triglie di scoglio saporite

2 triglie di scoglio (circa 300 g l’una)
2 spicchi d’aglio in camicia
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 rametto di timo limone
400 g di pomodorini ciliegini
2 cucchiai di vino bianco secco
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio evo

Esecuzione: preparare il pesce alla cottura eliminando branchie, lische, interiora ed asciugandole con della carta assorbente. Mettere sul fuoco una padella inaderente e farla scaldare per bene. Versarci dentro due cucchiai d’olio, due spicchi d’aglio in camicia leggermente schiacciati e due rametti di timo. Una volta profumato l’olio eliminare timo e aglio e mettere le triglie. Lasciarle sfrigolare per bene da entrambe le parti quindi bagnare col vino bianco e sfumare per un minuto. Aggiungere i pomodorini, tagliati a metà o in più parti, il prezzemolo, sale e pepe. Lasciar cuocere a fuoco vivace per circa 7-8 minuti.