Fave dei morti

Fave dei morti

300 g di mandorle (a vostra scelta se pelate o no)
150 g farina 00
250 g zucchero a velo vanigliato
Scorza di 1 limone bio
1 uovo grande (o due piccole)
30 g di burro

Preparazione: tostare in forno le mandorle per una decina di minuti quindi tritarle finemente. Porre la farina di mandorle in una terrina insieme alla farina 00, allo zucchero a velo e al burro fuso. Aggiungere le uova battute a forchetta, la scorza grattugiata di limone ed amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto. Formare dei lunghi cilindri di impasto, tagliarli a pezzetti (come per gli gnocchi di patate) quindi formare delle palline, schiacciarle leggermente (o darle la forma che si preferisce) e disporle sulla placca foderata di carta forno. Infornare a 180° (statico) per circa 20 minuti fino a completa doratura. Ne ho riempito due placche.

A piacere potete aggiungere all’impasto un cucchiaio di grappa, di rum o di anice. E se li preferite più croccanti eliminate il burro e usate il forno ventilato a 160°. Sempre a piacere spolverizzare di zucchero a velo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: