Pagnotta di semola

Pagnotta di semola

1 kg di semola di grano duro rimacinata
600 ml di acqua
1 bustina di lievito di birra disidratato (mastro fornaio)
50 ml di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiaini colmi di sale
1 tuorlo allungato con acqua per spennellare la superficie
q.b. semi di sesamo

Preparazione: nella bacinella della planetaria versare la semola, il lievito, lo zucchero e miscelare bene. Azionare la macchina e aggiungere pian piano l’acqua e l’olio. Far lavorare la macchina fino ad ottenere un impasto bello elastico (dai 10 ai 15 minuti), aggiungere il sale verso la fine del procedimento. Coprire con pellicola, non a contatto, e mettere a lievitare dentro il forno spento con la luce interna accesa. Io lo lascio 2-3 ore e la bacinella risulta quasi piena. Rovesciare l’impasto sul piano di lavoro, lavorarlo un po’ con le mani poi tagliarlo in cinque pezzi. Formare delle palle e disporle nella teglia (22 cm di diametro) l’una accanto all’altra (una piccina al centro). Rimettere dentro il forno a lievitare per 30 minuti. Trascorso il tempo, spennellare con il tuorlo e cospargere la superficie di semi di sesamo. Infornare in preriscaldato statico a 180 per 45 minuti. Questa pagnotta è ottima anche arricchita con dei salumi a cubetti da inserire prima della seconda

Annunci

2 Comments

  1. Pingback: Scéblasti (pizzi pugliesi) | Le delizie di Patrizia

  2. Pingback: Doppia treccia di semola | Le delizie di Patrizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: