Tag Archives: Dessert

Cuori di ganache profumati all’arancia

Cuori di ganache profumati all'arancia

 

500 ml di panna
q.b. vaniglia
50 g di glucosio
250 g di cioccolato fondente al 70%
4 g di colla di pesce

q.b. scorza grattuggiata di arancia

 
Preparazione: mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda per 10 min. Nel frattempo versare la panna in un pentolino aggiungendo la vaniglia, il glucosio, la scorza d’arancia e portare quasi ad ebollizione. Versare il composto in una terrina e aggiungere il cioccolato tagliato a pezzetti facendolo sciogliere completamente (se serve usare il minipimmer). A questo punto far sciogliere la colla di pesce nel composto. Riempire gli stampini e riporre in freezer. Sformarli mezz’ora prima di servirli.

Cheesecake e mini cheese cake

Cheese cake e mini cakes

 

Per la base:
350 g di biscotti secchi
65 g di burro fuso
 
Per la farcia: 
400 g di formaggio fresco morbido
2 cucchiai colmi di zucchero a velo
1 grattata di scorza di limone
q.b. vaniglia
300 ml di panna da montare
20 g di colla di pesce
q.b. frutta
q.b. purea di fragole
 
Preparazione: sbriciolare i biscotti, aggiungere il burro fuso e, con questo composto, rivestire il perimetro della tortiera (ad anello estraibile) precedentemente ricoperta con un cerchio di carta forno. Nell’anello della tortiera, invece, sarebbe consigliabile applicare una striscia di acetato. Compattare molto bene con un cucchiaio fino a raggiungere lo spessore desiderato (con queste dosi io ho fatto anche 8 mini cheese cake). Riporre la teglia in frigo. Nel frattempo preparare la farcia: mettere i fogli di gelatina in acqua fredda per almeno 10 min. In una terrina mettere il formaggio, la grattata di scorza di limone, la vaniglia, lo zucchero a velo e girare bene il composto. Montare la panna e aggiungerla al formaggio. Passati i 10 min. strizzare la gelatina, riporla in un tegamino e farla sciogliere a fuoco bassissimo. Lasciarla raffreddare per qualche minuto ed unirla al composto di panna e formaggio. Amalgamare molto bene e riempire la teglia. Riporre in frigo per almeno 5-6 ore, poi estrarre dall’anello e decorare con la frutta a piacere. Per far le piccoline ho invece utilizzato degli stampini in silicone con la stessa procedura. L’unica differenza è che vanno riposti in freezer per un paio d’ore prima di poter essere sformati.

Maxi Fetta al latte

Maxi fetta al latte

Per il biscotto:
120 g di zucchero
120 g di burro morbido
120 g di farina
4 cucchiai colmi di cacao amaro
4 albumi
q.b. vaniglia

Per la farcia:
400 g di panna
4 cucchiai di miele
q.b. vaniglia

Preparazione: montare burro e zucchero ed aggiungere il cacao setacciato. Aggiungere gli albumi montati e pian, piano, il resto delle polveri setacciate usando il cucchiaio con movimenti dall’alto verso il basso per non smontare la massa. Foderare la placca con un foglio di carta forno sopra il quale mettere il composto stendendolo uniformemente con una spatola. Una volta cotto lasciar raffreddare e dividere il biscotto in due metà uguali. Montare bene la panna con la vaniglia e il miele. Stendere su una parte del biscotto fino a raggiungere lo spessore desiderato e ricoprire con l’altra metà del biscotto.

Cottura: 200° per 10 min. in forno ventilato.

Conservazione: in frigo. Nessun problema anche per la conservazione in freezer perché il miele fa si che la farcia rimanga morbida anche da congelata.