Frittelle di ricotta

Frittelle di ricotta

450 g di ricotta di pecora
100 g di zucchero semolato
150 g di farina 00
2 uova
½ bustina di lievito
scorza grattugiata di 1 arancia e di 1 limone
1 bacca di vaniglia
1 litro di olio d’arachide
q.b. zucchero semolato per la copertura

Preparazione: setacciare la ricotta e riporla in una terrina, aggiungere lo zucchero, la vaniglia, la scorza ed amalgamare bene il tutto. Inserire un uovo alla volta alternando alle polveri setacciate (farina e lievito) fino ad ottenere una crema omogenea. Riporre in frigo per un’ora quindi friggere cucchiaiate di composto in abbondante olio bollente. Cospargere di zucchero semolato.

9 Comments

  1. mariuccia says:

    Che siano queste le frittelle di ricotta che mi preparava mia madre tanti tanti anni fa quando era bambina/ragazzina e le trovavo al ritorno dalla scuola? Disperatamente le sto cercando, ho provato parecchie ricette ma nessuna come quelle del mio nostalgico ricordo.Forse ,e lo spero, queste dovrebbero avvicinarsi perchè c’è poca farina rispetto alla ricotta ed infatti quelle antiche erano morbidissime. Presto proverò e se saranno quelle non le lascerò oui e non importa la bilancia Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: