Aranzadas

Aranzadas

300 g di miele
4 arance bio
150 g di mandorle tostate a filetti
q.b. palline argentate di zucchero per decorare

Preparazione: sotto l’acqua corrente spazzolare con cura le arance. Asciugarle e sbucciarle con un pelapatate, facendo attenzione a togliere meno parte bianca possibile. Mettere le scorze in un pentolino, coprirle con l’acqua e portare ad ebollizione per cinque minuti, ripetere questa operazione per tre volte (l’alternativa sarà mettere a bagno in acqua fredda le scorzette per almeno tre giorni cambiando l’acqua più volte. Operazione necessaria per eliminare l’amaro). Scolare le scorzette e metterle ad asciugare su un canovaccio (per asciugarle bene mi aiuto col fon). Ora tagliarle a listarelle sottilissime e metterle dentro un pentolino. Aggiungere il miele e portare ad ebollizione. Una volta preso il bollore abbassare la fiamma al minimo e lasciar ridurre (arrivare a un terzo dall’inizio) girando spesso con un cucchiaio. Unire i filetti di mandorla tostati e mescolare ancora per qualche minuto. Lasciar raffreddare per una mezz’oretta circa poi, aiutandosi con due cucchiaini, riempire i pirottini di carta. Decorare infine con delle palline di zucchero.

Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: