Falafel al pesto (frittelle di ceci)

Falafel al pesto (frittelle di ceci)

Per circa 25-30 frittelle:
800 g di ceci (lessati e sgocciolati)
2 cucchiai di pesto alla genovese (realizzato con basilico fresco, pinoli, aglio, olio evo e parmigiano)
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di lievito istantaneo per salati
q.b. olio d’arachide per friggere
q.b. sale
q.b. pepe

 

Preparazione: ammollare i ceci per almeno due giorni quindi lessarli finché non diventeranno morbidissimi. Dopo averli sgocciolati trasferirli nel robot da cucina, aggiungere il pesto, il sale, il pepe, e frullare fino ad ottenere un composto morbido e senza grumi. A macchina spenta inserire il cumino, il lievito ed amalgamare con cura. Coprire con pellicola e lasciar riposare per almeno cinque ore. Trascorso il tempo, con l’aiuto di due cucchiai, formare delle chenelle (o confezionare delle polpettine) e friggere in abbondante olio bollente.

N.b. le classiche falafel non prevedono l’uso del pesto (mia variante) ma quello di cipolla, aglio e prezzemolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: