Involtini di pollo al vino bianco con erbette e olive

Involtini di pollo al vino bianco con erbette e olive

6 sovracosce di pollo
100 g di olive (io ho usato le olive sarde ma voi usate quelle che preferite)
1 cipolla
3 fette di pancetta (un po’ spessa)
1 bicchiere di vino bianco secco
q.b. erbette (salvia e rosmarino)
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio extravergine d’oliva


Preparazione: disossare, eliminare la pelle e battere con il batticarne le sovracosce. Tritare finemente le erbette (un cucchiaio circa) e condire ogni fetta di carne, aggiungere sale, pepe e un filo d’olio. Arrotolare la carne, sistemare mezza fetta di pancetta nella chiusura e legare l’involtino con un pezzo di spago da cucina (o chiudere con degli stecchini). Affettare finemente la cipolla e rosolarla dolcemente con un filo di sale e 2 cucchiai d’acqua. Aggiungere gli involtini e tostarli da tutti i lati quindi sfumare col vino bianco. Unire le olive ancora un rametto di rosmarino, qualche foglia di salvia, ½ bicchiere d’acqua, aggiustare di sale, coprire, abbassare la fiamma e far cuocere per 35 minuti circa. Si dovrà ottenere un intingolo bello ristretto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: